Shotgun Boogie: il webdoc sul jazz di New Orleans

Da non perdere per gli appassionati di musica Jazz è questo progetto uscito in 12 episodi nel 2017:  Shotgun Boogie, ovvero un viaggio per New Orleans, nome che è leggenda per il jazz delle origini. Questo webdoc è opera di un team capitanato dal tecnico audio Michele Boreggi, ideatore del progetto, accompagnato da Colleen Rowley, Hanna Swenson e Sean O’ Gradley, nessuno dei quali originari della più celebre città della Lousiana, e perciò per primi impegnati a scoprirla ed esplorarla. Continua a leggere “Shotgun Boogie: il webdoc sul jazz di New Orleans”

Annunci

#RomaWebAwards: estensione iscrizioni!

La Direzione del Rome Web Awards è lieta di annunciare che la scadenza per le iscrizioni alla quinta edizione, sarà prorogata sino al 31 gennaio 2018. Scegli la tua categoria: Comedy, Drama, Dramedy, War/Action, SciFi/Fantasy Comedy e No Comedy, LGBT, Animazione, Cult/ Original, No Fiction/Documentary/Reality, Horror, Thriller, FASHION/Art, Romance, Social, Fan Film, Sit Com, Musical/Videoclip e Sketch. Vi ricordiamo che potete iscrivere Webserie, Cortometraggi, Fan … Continua a leggere #RomaWebAwards: estensione iscrizioni!

Live in 5° E: la webserie che festeggia i 40 anni di Smemoranda

Si chiama Live in 5°E la nuova webserie prodotta da Smemoranda per festeggiare i suoi 40 anni, e realizzata da Domenico Vitale e da People Ideas & Culture Europe, agenzia di comunicazione fondata dallo stesso regista. Pubblicata poco prima dell’inizio della scuola, la webserie ha avuto una intensa campagna social in perfetto tempismo. Tra gli attori compaiono alcuni comici di Zelig come Cinzia Marseglia e Alessandro Betti. Continua a leggere “Live in 5° E: la webserie che festeggia i 40 anni di Smemoranda”

Internet Festival 2017: tra innovazione digitale e i nuovi strumenti narrativi

Le tecnologie si evolvono e con queste anche i modi di fare narrazione prendono nuove forme. Questo è il messaggio forte e chiaro che arriva dalla cornice pisana, durante i giorni dell’Internet Festival (Pisa, 5 – 8 ottobre) dove professori, tecnici del settore, comunicatori, professionisti del web e osservatori s’incontrano ogni anno per discutere delle nuove frontiere della rete e del mondo digitale; insomma, in questa manifestazione la cultura del digitale la fa da padrona. Tantissimi gli eventi, gli interventi e i dibattiti organizzati in queste quattro giornate. I temi trattati quest’anno sono stati vari: dalla cybersecurity ai big data, alle fake news fino alle nuove forme di pubblicità nell’era digitale ecc.. Continua a leggere “Internet Festival 2017: tra innovazione digitale e i nuovi strumenti narrativi”

In arrivo la quinta edizione del Roma Web Fest

Negli ultimi anni siamo passati dalle star della televisione alle webstar, la fama 2.0 passa attraverso Internet: è qui che nascono e vivono i nuovi personaggi mediatici seguiti dai nativi digitali.
Le webstar più conosciute non solo dagli internauti hanno raggiunto i vertici del successo grazie
a like, retweet e followers. Nel video/promo della quinta edizione del Roma Web Fest,( https://youtu.be/2g4yZSCcS0U) lanciato da pochissimo tempo e già diventato … Continua a leggere In arrivo la quinta edizione del Roma Web Fest

Al via la nuova edizione del Bilbao Seriesland

Cambia nome il webfestival di Bilbao che apre i battenti oggi presentandosi in questa nuova edizione nella veste di “valle” delle serie, un’ideale “isola che non c’è” del seriale dove le opere provenienti da tutto il mondo si incontrano per confrontarsi ed interagire tra loro. Continua a leggere Al via la nuova edizione del Bilbao Seriesland

Poppy: transmedia youtuber

Non accenna a calare, dopo quasi tre anni, il martellamento di notifiche youtube da questo curioso, bizzarro canale a nome Poppy. Un canale che si è fatto spazio (in alcuni casi molto spazio, come testimoniano le 11 milioni di visualizzazioni di questo video) con contenuti un po’ spiazzanti, che hanno dato il via a un tam-tam  di interpretazioni e chiavi di lettura; e che ci tiene, peraltro, a mantenere alcuni suoi elementi nel mistero.

“Ma di che diavolo stiamo parlando?” sarebbe una domanda da prendere alla lettera per questa icona che certi complottisti hanno tacciato di malcelato satanismo. Si cercherà qui di chiarirla ai nuovi arrivati:

Continua a leggere “Poppy: transmedia youtuber”

La Théorie du Y: bisessualità, teatro, Kinsey e web. Intervista agli autori

La Théorie du Y racconta la storia di Anna, una giovane donna di 24 anni alle prese con il primo lavoro e fidanzata con Matteo. Tutte le domeniche, da anni, Matteo accompagna Anna dai suoi genitori per mangiare il gratin. Questa però non è una domenica come tutte le altre. All’improvviso qualcosa esplode rompendo la routine e portando la protagonista a mettere in discussione tutto ciò in cui credeva e a interrogarsi sulla propria identità sessuale e sul desiderio. Continua a leggere “La Théorie du Y: bisessualità, teatro, Kinsey e web. Intervista agli autori”

Dplay & Dplay Original: le novità della piattaforma OTT

Diventano sempre più diffuse le piattaforme web con contenuti crossmediali. Così anche Discovery Italia ha lanciato Dplay: servizio OTT totalmente gratuito e pensato soprattutto per la fruizione on-demand di alcuni programmi già presenti nei canali di Discovery Italia ma la novità assoluta è la presenza di una sezione esclusivamente dedicata, alle nuove produzioni web chiamata: Dplay Original.

Dplay è sia una piattaforma web ma anche un’applicazione da scaricare, così da diventare estremamente accessibile anche in mobilità, garantendo la possibilità di fruire i video da qualsiasi dispositivo ( PC, tablet e smartphone ) e schermo: il cosiddetto “Total Video”.  Ecco che la televisione si apre a nuovi modi di fruizione dei propri contenuti e al nuovo pubblico del web sempre alla ricerca di contenuti nuovi e originali. Siamo di fronte, quindi, ad un evidente esempio di ibridazione tra televisione tradizionale e nuovi modelli tipici del web. Continua a leggere “Dplay & Dplay Original: le novità della piattaforma OTT”