MemorySharing: condividere la memoria attraverso il web

Segnaliamo il progetto MemorySharing dell’associazione culturale Aquario della Memoria di Pisa. L’obiettivo è quello di valorizzare la condivisione di documenti significativi della memoria di un territorio per costruire un patrimonio collettivo “dal basso” che, tra i diversi fini educativi, punta sul web come strumento di scambio culturale tra generzioni differenti.

La cittadinanza viene mobilitata tra Internet e il territorio per raccogliere storie, oggetti, cimeli, foto, che raccontino la vita della comunità. Il materiale verrà digitalizzato e catalogato per creare laboratori di condivisione via web e forme narrative coinvolgenti. Il progetto infatti prevede lo sviluppo di un transmedia storytelling attraverso piattaforme multimediali e web doc.

MemorySharing ha passato la prima selezione (per votazione online) per vincere il del bando Che-Fare dell’associazione Doppiozero che premia con un finanziamento di 100.000 euro il miglior progetto sul fare cultura. Il 3 Aprile verrà proclamato il progetto vincitore.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...