Roma Web Fest: i vincitori della terza edizione.

Si è chiusa domenica scorsa con la premiazione delle migliori web serie in concorso la terza edizione del Roma Web Fest, che per tre giorni (25-27 Settembre) ha visto sfilare nei consueti scenari del MAXXI, Museo Nazionale delle arti del XXI Secolo, i protagonisti del web italiani e stranieri accanto ad illustri personalità del mondo dell’auodivisivo.

Ecco il comunicato ufficiale:

Una partecipazione attiva da parte di tutti, la premiazione, in onda via streaming con Nexilia. Personaggi del mondo della cultura, del cinema e della televisione- Carlo Freccero,Massimo Gaudioso,Riccardo Maria Monti (Presidente ICE), Federico Ferrazza (Wired), Max Bruno,Sofia Bruscoli, Emanula Dalterio, Brando Quilici,Cristian Marazziti, Jonis Bashir, Savino Zaba, Beppe Convertini, Elena Russo, Emanuela D’Alterio, Claudio Di Biagio– hanno partecipato per consacrare il successo del mondo della rete. Una kermesse di creativi provenienti da tutto il mondo (Simon Norton Game – Disrien-, Gwendal Biscueil –Gabriel-, Chase Ulrich- Roomiez-…) è stata fotografata sul red carpet e intervistata dalla schiera di web radio poste all’ingresso del MAXXI. Aziende leader nel settore della tecnologia come VVVVID (Paolo Baronci e Marianna De Liso) hanno deciso di investire nella creatività di un settore in fermento e di sviluppare alcuni tra i progetti più interessanti visionati durante i pitch. Mario Perchiazzi ( portavoce del CNA) e Franco Trevisi (presidente Nuovo IMAIE) hanno consegnato dei premi per sottolineare l’interesse delle associazioni di categoria ad essere parte dell’universo dei filmmaker. L’evento di premiazione è stato condotoo dall’istrionico ed incontenibile mattatore Saverio Raimondo, accompagnato e guidato dall’ideatrice e direttore artistico del festival, Janet De Nardis. Rai Fiction, confermandosi il broadcaster più lungimirante, creatore della piattaforma RAY (dedicata alle web serie), ha premiato con 5.000,00 euro La Buoncostume per Klondike. Giovanni Ceccaroni della Mediacom digital evolution (leader nello sviluppo di tecnologia avanzata) ha consegnato un premio di 2.000,00 euro ai creatori di Tutte le ragazze con una certa cultura. Federico Bagnoli Rossi per Il protagonista 2.0 (Fapav, Anica, Youtube, MPA, Univideo) ha premiato Daniela Barbierio per Fuck The Zombies. Paolo Zanotti ha consegnato, a La Buoncostume, il premio Tauron che consiste nel mettere a disposizione l’utilizzo di aree adibite a location/studi di ripresa presso il building della FG Tecnopolo per un valore di 2.000,00 euro.

Sono stati inoltre assegnati 4 premi audionetwork per l’utilizzo annuale di una library musicale per una valore di 3.000,00 euro ciascuno. Oltre ai sopracitati, sono stati consegnati molti importanti premi a partire dalle opere d’arte messe a disposizione da Gall’Art e da Giovanna Gazzolo (Anna Zavileiskaia e Laura Sindici) da Paola Romano e da Erika Calesini cha ha realizzato il premio simbolo del Roma Web Fest.

Alla consegna dei premi erano presenti anche il Direttore del Korea WebFest Yong Man Kang (Premiato come miglior produttore fuori concorso) e Kathie FongYoneda del Los Angeles WebFest che ha ritirato il premio per la web serie Gettin’ down.

I PREMI:

“ROMA WEB FEST” – THE BEST WEB SERIE: KLONDIKE (Premio Audionetwork), di diritto al LA WebFest

MIGLIORE OPERA ITALIANA: TUTTE LE RAGAZZE CON UNA CERTA CULTURA (Premi Mediacom e Audionetwork)

MIGLIORE OPERA STRANIERA: GABRIEL (Premio Audionetwork)

MIGLIOR PRODUTTORE ITALIANO: KLONDIKE (Premio Tauron) – di diritto alle finali del Korea Web Fest

MIGLIOR PRODUTTORE STRANIERO: FEMININ/FEMININ

MIGLIOR REGIA (ITALIA): STATUS (Premio IED), di diritto alle finali del Melbourne WebFest

MIGLIOR REGIA (STRANIERO): GABRIEL

MIGLIORE ATTRICE ITALIANA: ELEONORA GIOVANARDI, STATUS

MIGLIOR ATTRICE STRANIERA: FEMININ

MIGLIOR COLONNA SONORA: STEP BY STEP

MIGLIOR SOUND DESIGN: STEP BY STEP

MIGLIOR ATTORE ITALIANO: MARCO PALADINI, RUGAGIUFFA

MIGLIOR ATTORE STRANIERO: GABRIEL

MIGLIOR SCENOGRAFIA&COSTUMI: BOB TORRENT – Premiato dal Preside della facoltà di economia Giuseppe Ciccarone (La Sapienza) e il Prof. Mauro di Donato (DASS–La Sapienza)

MIGLIOR GRAFICA: TUTTE LE RAGAZZE CON UNA CERTA CULTURA

MIGLIOR SCENA HORROR: SANGUIGNA

MIGLIOR SCENA COMICA: DIAFRAMMA (Premio Audionetwork)

MIGLIOR FOTOGRAFIA: INNUMEREVOLI OMBRE

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: STEP BY STEP

MIGLIOR SOGGETTO/SCENEGGIATURA: SPREAD ZERO

MIGLIOR MONTAGGIO: GABRIEL

SPECIAL PRIZE PER JEZABEL che sarà ammessa direttamente alla finale del Bilbao Web Fest

Presente tutta la giuria: Carlo Freccero, Massimiliano Bruno, Cristina Priarone, Federico Ferrazza (Wired), Carlo Degli Esposti (Palomar), Gianluca Guzzo (My Movies), Leonardo Ferrara, Mauro Martani, Massimo Razzi (tvzap), Massimo Gaudioso, Michele Ferrarese (fox), Brando Quilici.

Maggiori informazioni al seguente LINK.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...