Chi è Polchinski? Astutillo Smeriglia e la sua nuova webserie

Polchinski siede su una poltrona, attorno a lui il buio. Dall’ombra un uomo misterioso continua a porgli delle domande. La surreale conversazione tra interrogato e interrogante procede in un luogo che sembrerebbe esente dalle leggi della fisica. È Polchinski, la nuova webserie di Astutillo Smeriglia pubblicata su YouTube lo scorso aprile e costata all’ autore ben due anni di lavoro.

Composta da nove episodi della durata media di circa due minuti, la serie, grazie al ritmo incalzante dei dialoghi, è particolarmente trascinante e intrigante, nonostante l’azione sia ridotta al minimo. Un lavoro simile era stato fatto dall’autore nella serie Preti in cui le domande che un giovane prete, fresco di seminario, pone al parroco più anziano, suo mentore, fanno emergere i dubbi dell’autore sulla religione. Preti, infatti, si beffa della presunta sacralità del rito e dei testi biblici e mette in evidenza i numerosi paradossi su cui si erige la fede cattolica. In entrambe le serie le voci di Guglielmo Favilla e Fabrizio Odetto riescono a rendere vivi i disegni.

Differenti sono invece i primi lavori di Smeriglia, si prenda ad esempio il cortometraggio Il pianeta perfetto che ritrae un mondo lontano, in cui tutto fila sempre senza intoppi (o quasi), tutti dicono sempre la verità e le sirene delle auto della polizia suonano Vivaldi, ma, la fantasticheria viene disturbata dalle fattezze degli abitanti che hanno le sembianze di insetti giganti. Dalla più grossolana rappresentazione ma dal grande umorismo è invece il corto Il giorno del jujitsu in cui un prete è costretto a combattere con il diavolo in persona che vuole impedire che la messa continui, mentre gli adepti dimostrano di non essere molto fedeli. Molto divertente è anche In coma è meglio, il blog di Astutillo Smeriglia in cui l’autore parla con molta ironia di se stesso e dei suoi lavori.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...