I media digitali e l’interazione uomo-macchina I media digitali e l’interazione uomo-macchina

Con l’avvento della rete e dei social network e con il sempre più deciso affermarsi della dimensione gaming del digitale, l’universo mediale è stato attraversato da forme intense di interattività: dal semplice commento, risposta e scrittura dei forum dei blog e dei social, fino a pratiche di storytelling partecipato. La televisione diventa smart e si fa interattiva, il cinema si ibrida in rete con i … Continua a leggere I media digitali e l’interazione uomo-macchina I media digitali e l’interazione uomo-macchina

Fare webserie. La nuova frontiera del filmare in modo indipendente: teoria e prassi

Fino alla fine del secolo scorso, produrre fiction seriale era impresa possibile solo per la tv generalista. Oggi non è più così. L’esplosione mondiale del web e dei suoi canali distributivi, YouTube in testa, permette alla fiction di arrivare a costo zero a milioni di utenti, potenziali consumatori. Da qui la nascita del fenomeno seriale concepito e prodotto appositamente per il web. Fare webserie si … Continua a leggere Fare webserie. La nuova frontiera del filmare in modo indipendente: teoria e prassi

YouTube e la creatività giovanile – Nuove forme dell’audiovisivo

Il volume si interroga sulla relazione tra la creatività giovanile e alcune nuove forme dell’audiovisivo, concentrando l’attenzione sul successo della piattaforma di contenuti YouTube. La domanda di fondo da cui muove il testo non è come i media influenzano i giovani spettatori, quanto piuttosto come questi si avvicinano ai loro meccanismi tramite la mediazione di processi di riscrittura creativa. Abbandonare i pregiudizi verso queste forme … Continua a leggere YouTube e la creatività giovanile – Nuove forme dell’audiovisivo

Le webdoc existe-t-il?

Le webdoc existe-t-il? La question se pose depuis 2005 et l’apparition des premières formes nouvelles de documentaires sur Internet. Le essais se sont ensuite multipliés, avec plus ou moins de réussite, sans que l’on s’arrête encore vraiment pour réfléchir sur un genre en plein essor, et qui continue à se chercher. Qu’est-ce qu’un webdocumentaire? Que pourrait-il, que devrait-il devenir? Comment concevoir un tel objet? Comment … Continua a leggere Le webdoc existe-t-il?

Byte Sized Television: Create Your Own TV Series for the Internet

Is a first of its kind, all-in-one guide to creating short-form TV series for the Internet. Written in a hip and entertaining style in the language of the Web generation, this book guides the aspiring videomaker from an initial series idea through writing, production, and uploading and marketing a polished pilot and successive episodes of his or her own original Internet TV series. Additional Info … Continua a leggere Byte Sized Television: Create Your Own TV Series for the Internet

Web TV Series: How to Make and Market Them . . .

Today, people can watch television shows, feature films, live sports events, and just about anything they want on their computers, tablets, or phones, and as the new media marketplace continues to grow, so does demand for original content and opportunities for filmmakers. Online distributors such as YouTube, Hulu, and Funny or Die are interested in acquiring web series that attract audiences and appeal to advertisers. … Continua a leggere Web TV Series: How to Make and Market Them . . .

Media Mutations. Gli ecosistemi narrativi nello scenario mediale contemporaneo. Spazi modelli e usi sociali

Dalla metà degli anni Novanta a oggi lo scenario dei media si è arricchito e complicato in seguito alla proliferazione di canali, piattaforme di fruizione, processi di rimediazione/rilocazione. A partire dal fatto che ci troviamo in una nuova fase di sviluppo dei media, il volume presenta una raccolta di saggi dedicati all’analisi degli ecosistemi narrativi: quelle orchestrazioni di mondi durevoli, persistenti e condivisi che caratterizzano … Continua a leggere Media Mutations. Gli ecosistemi narrativi nello scenario mediale contemporaneo. Spazi modelli e usi sociali

Piracy Effect. Norme, pratiche e casi di studio

Cosa hanno in comune una caffetteria di Caracas, l’industria audiovisiva nigeriana, l’interfaccia di iOS, Susan Boyle, i film gialli italiani e uno sgangherato cineclub brasiliano? Apparentemente nulla. Se non fosse per quel minimo comune denominatore noto ai più come “pirateria digitale”. Questa lista eterogenea rende perfettamente conto delle mille sfumature di un fenomeno articolato e sfuggente che il volume cerca di cogliere attraverso una molteplicità … Continua a leggere Piracy Effect. Norme, pratiche e casi di studio

Immersi nelle storie. Il mestiere di raccontare nell’era di Internet

Nel Novecento ogni nuovo mezzo di comunicazione (cinema, radio, televisione) ha di volta in volta rivoluzionato le regole che governano l’arte della narrazione. Lo scopo però è stato per tutti sempre lo stesso: immergere il pubblico nelle storie raccontate, coinvolgerlo. Oggi, grazie alla natura sociale e collaborativa di internet, quest’arte ha raggiunto il suo massimo grado di evoluzione: lo spettatore non è più solo immerso … Continua a leggere Immersi nelle storie. Il mestiere di raccontare nell’era di Internet

Transmedia. Storytelling e comunicazione

Nove blockbuster su dieci tra i maggiori successi mondiali delle ultime stagioni sono opere transmediali (Harry Potter, Twilight, Avatar, Assassin’s Creed, Il Cavaliere oscuro, Star Wars, Games of Thrones, Tron, Lost). E la storia non cambia se si passa dal cinema ai videogame, alle serie TV, ai fumetti, alle news o alle campagne di advertising dei più importanti brand mondiali (Coca Cola, BBC, Nike…). Noi … Continua a leggere Transmedia. Storytelling e comunicazione