La Festa Triste – Game Series: un thriller transmediale e interattivo. Intervista a Mattia Marcucci e Chiara Bonome

 

Guidati da una voce che ci spiega le regole del gioco, veniamo condotti all’interno de La Festa Triste, un thriller surreale che si presenta in un format poco comune: non si tratta semplicemente di una webseries, o di un cortometraggio, o di un trailer o di un videogioco, ma di un’esperienza interattiva su YouTube che presenta elementi di tutti e quattro i formati. Lo storytelling interattivo coinvolge lo spettatore e lo stimola a interagire con l’opera. Infatti, alla fine di ogni video il pubblico ha la possibilità di decidere le azioni che dovrà compiere il protagonista, scegliendo tra quattro alternative che condurranno (tramite link) a quattro differenti sviluppi, per un totale di 26 video collegati tra loro. Tutto ciò consente al pubblico di condizionare l’andamento della storia: alcune scelte faranno proseguire la narrazione, altre condurranno a un game over; ma niente paura, si può sempre ritentare! Continua a leggere “La Festa Triste – Game Series: un thriller transmediale e interattivo. Intervista a Mattia Marcucci e Chiara Bonome”

Annunci

Escala 1:5: il webdoc sul restauro della Sala Beckett di Barcellona

Escala 1:5 è un web doc che narra il restauro architettonico del Teatro Sala Beckett di Barcellona, un edificio risalente agli anni ’20 che originariamente ospitava un club per operai, dunque un luogo dedicato alla comunità.

La serie è costituita da cinque episodi della durata di circa dieci minuti ciascuno, ognuno dei quali è dedicato a una diversa fase del restauro. I titoli delle cinque puntate sono infatti: Roofs and Walls, Doors and Windows, Pavements, Stairs e Furnitures. Continua a leggere “Escala 1:5: il webdoc sul restauro della Sala Beckett di Barcellona”

La Théorie du Y: bisessualità, teatro, Kinsey e web. Intervista agli autori

La Théorie du Y racconta la storia di Anna, una giovane donna di 24 anni alle prese con il primo lavoro e fidanzata con Matteo. Tutte le domeniche, da anni, Matteo accompagna Anna dai suoi genitori per mangiare il gratin. Questa però non è una domenica come tutte le altre. All’improvviso qualcosa esplode rompendo la routine e portando la protagonista a mettere in discussione tutto ciò in cui credeva e a interrogarsi sulla propria identità sessuale e sul desiderio. Continua a leggere “La Théorie du Y: bisessualità, teatro, Kinsey e web. Intervista agli autori”

Roma Web Fest: webserie, viral video, cortometraggi web-nativi e tanto altro per la quinta edizione.

Sono iniziati i preparativi per la quinta edizione del Roma Web Fest, il festival internazionale di webserie e contenuti web-nativi fondato e diretto da Janet De Nardis, docente, presso l’Università La Sapienza di Roma, del primo corso in Italia dedicato alle webserie e alle produzioni multimediali.

Il festival quest’anno riserva numerose novità: infatti, sarà possibile partecipare non solo con webserie ed episodi pilota, ma anche con cortometraggi e viral video; valorizzando e promuovendo ancora una volta i talenti del web e la sperimentazione dei diversi linguaggi audiovisivi che sul e grazie al web trovano espressione. Continua a leggere “Roma Web Fest: webserie, viral video, cortometraggi web-nativi e tanto altro per la quinta edizione.”

Cobayes Squad: una webserie contro l’inquinamento

Farsi del bene senza farsi del male. È questo l’insegnamento che vuole dare ai giovani Cobayes Squad: la webserie lanciata dall’organizzazione no-profit francese Génération Cobayes, che con un taglio ironico e divertente si propone di informare e responsabilizzare i consumatori sulla relazione tra inquinamento atmosferico e salute umana.

La webserie è stata creata su iniziativa di Grégoire Vauthier e Léa Charles, volontari del movimento, i quali hanno anche lanciato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma di finanziamento partecipativo KissKissBankBank chiedendo il sostegno del pubblico per la realizzazione del progetto. Ancora una volta il pubblico viene così coinvolto a partecipare attivamente, incoraggiando la creazione artistica sul web e allo stesso tempo agendo concretamente per la salute e il benessere di tutti. Continua a leggere “Cobayes Squad: una webserie contro l’inquinamento”